SABATO 31 GENNAIO | h 19.30

ARCHAEA_rassegna di musicisti estremofili

NITON

Niton è la documentazione di un flusso di tempo e suono. Un happening, si sarebbe detto tempo fa e altrove, in cui tre musicisti si sono incontrati e anziché parlare hanno suonato, in cui il pubblico si è sdraiato a terra lasciandosi trasportare dagli avvenimenti, in cui la registrazione ha semplicemente fotografato l’esistente, senza edulcorarlo né modificarlo né correggerlo. Una session un po’ come quelle che capitavano nei vecchi dischi jazz.

Niton ha visto confluire tre differenti vie del suono analogico: quella degli archi classici, quella delle tastiere pre-digitali e quella dell’oggettistica resa strumento. Tre concezioni antitetiche della generazione sonora che si sono unite in un flusso dai connotati mutevoli: sperimentazione, ambient, noise, progressive, electro sono solo alcuni dei generi che in qualche modo emergono dallo scorrere di Niton.

pulverundasche.bandcamp.com/album/niton

Apertura bar h 19.00 inizio concerto h 20.00 contributo artistico 5 euro

------------------------------------------------------

A R C H E A / 2 0 1 5
rassegna di musicisti estremofili

Gli archaea sono organismi unicellulari che spesso popolano habitat estremi, caratterizzati da altissime o bassissime temperature, concentrazioni saline o acidità elevate.

Per questo sono anche noti come estremofili.

Come gli archaea, i progetti musicali che compongono questa rassegna, si trovano spesso ad operare in ambienti a loro ostili, che non favoriscono i loro processi artistici vitali. Essi hanno sviluppato un metabolismo che consente loro di portare avanti la loro ricerca musicale, nonostante gli ostacoli imposti dall’ambiente circostante e malgrado la progressiva erosione alle nicchie consone alla loro crescita.

Un piccolo nuovo antro si prepara ad accoglierli…

Ogni ultimo sabato del mese da Gennaio a Giugno 2015

---------------------------------------------------------------